Come diffondere le offerte?

martedì 28 dicembre 2021

Come diffondere le offerte?

Nell’ultimo articolo abbiamo discusso l’importanza degli sconti per attrarre nuovi clienti, approfondito i diversi tipi di sconto che si possono applicare in base alle necessità, e proposto alcuni esempi di target a cui dirigere gli sconti. A tale scopo il PMS Channel Manager di Icnea propone due strumenti: i codici sconto, ovvero quegli sconti che si applicano automaticamente una volta inserito il codice durante il processo di prenotazione (clicca qui per rileggere l’articolo dedicato), ed i pacchetti offerta, cioè un insieme di prodotti e servizi proposti ad un prezzo particolarmente attraente per i consumatori (clicca qui per rileggere l’articolo dedicato). Entrambe le opzioni disponibili hanno un proprio modo di presentarsi alla domanda.
 
In questo articolo, invece, presenteremo uno strumento da affiancare per comunicare a livello massivo, adatto a qualsiasi tipo di comunicazione di interesse e che non sia limitato esclusivamente alla comunicazione di offerte. In questo caso lo strumento disponibile proposto è quello delle circolari, cioè le newsletters, la quale include un apposito editor. Le comunicazioni di massa si possono configurare in modo che si inviino ad un gruppo specifico selezionato in modo da andare a colpire esclusivamente il target desiderato. Normalmente le circolari si usano per comunicare novità o qualsiasi tipo di comunicazione ritenuta importante, ma può anche essere usata per diffondere promozioni.

Come possiamo creare i gruppi?

Tramite il nostro CRM possiamo creare gruppi di email con criteri e caratteristiche in comune cosí da poter inviare una determinata comunicazione solo agli indirizzi che riteniamo adatti all’occasione.

Ci sono diversi filtri per creare un gruppo nel nostro CRM:

Filtri di prenotazione
Periodo del soggiorno
Numero di notti
Numero di ospiti
Canale di provenienza della prenotazione
Motivo del viaggio
Origine della ricerca
Lingua dell’ospite

Filtri per proprietà
Paese
Zona
Tipologia
Gruppi

Un esempio di target potrebbe essere “soggiorno in famiglia e in spiaggia”, e in questo caso potremmo applicare i seguenti filtri:

  • numero di ospiti - da 4 a 10 per esempio
  • motivo del viaggio - “viaggio in famiglia”
  • origine della ricerca - “tutti”
  • proprietà - filtrando determinate proprietà tramite gli appositi filtri
  • Città - Tutti gli appartamenti che sono in città di mare
  • Zona - Tutti i quartieri che sono sul mare
  • Tipologia - appartamento, villa, etc

Man mano che si applicano i filtri si forma anche il gruppo, quindi la comunicazione arriva solo agli indirizzi email del target desiderato il quale, in teoria, soddisfa i requisiti scelti tramite i filtri, appunto.

Come accennato, le circolari possono essere informative e presentare certe novità, oppure promozionali. Nel caso in cui si volesse proporre un codice sconto questo potrebbe essere inserirlo in maniera visibile dentro la circolare insieme ai requisiti per poter usare il suddetto codice. Qualora volessimo proporre un pacchetto invece, la newsletter potrebbe essere usata per spiegare i dettagli del pacchetto. In entrambi i casi è possibile filtrare l’invio in modo da centrare solo il target desiderato e quindi massimizzare la risposta del mercato.

In conclusione, il CRM ha come scopo quello di essere uno strumento di appoggio per diffondere circolari informative o promozionali a livello massivo in maniera il più efficace possibile grazie ai filtri.

Vuoi più informazioni?

Iscriviti subito con questo mese gratis e inizia ad esplorare la potenza del PMS di Icnea.

Richiedi una demo
demo icnea pms