Come applicare la strategia della paritá di prezzo con successo?

mercoledì 12 agosto 2020

Come applicare la strategia della paritá di prezzo con successo?

Cos’è la strategia della paritá di prezzo?

La strategia della paritá di prezzo consiste nel mantenere il prezzo di un prodotto, venduto in più canali di vendita online, sempre uguale in tutti i canali.


Qual’è l’obiettivo?

Lo scopo principale di questa strategia è massimizzare l’entrata delle prenotazioni senza che il cliente perda tempo a cercare il prezzo più basso per lo stesso prodotto. In questo modo si evita innanzitutto che, durante il processo di ricerca, il cliente si insospettisca nel vedere prezzi discordanti. In secondo luogo, quando un property manager diversifica i prezzi, esiste un altro rischio, cioè che durante la ricerca di un prezzo più basso il potenziale cliente trovi un’opzione che lo attragga di più. In ogni caso il risultato è che la prenotazione non arriva.

Applicare la paritá di prezzo nei diversi canali garantisce, invece, la stessa opportunità di vendita a tutti i canali coinvolti moltiplicando le possibilità di ricevere delle prenotazioni. Quando un canale ha un prezzo più alto rispetto ai propri concorrenti questo è logicamente svantaggiato e se il canale non vende lo stesso vale per il property manager, per cui si andrebbe a creare una situazione che non giova a nessuno.

Ma se decidiamo di vendere ad un prezzo uguale per tutti, come attiriamo prenotazioni dirette?

Tutti i property managers che gestiscono affitti brevi hanno come obiettivo principale quello di attrarre più prenotazioni dirette possibili. La strategia piú comune è quella di offrire i propri prodotti ad un prezzo più basso nella propria web ma se il fattore determinante non è più il prezzo? La strategia della parità di prezzo presenta nuove opportunità in tal senso. Ci sono diversi modi per potenziare le vendite dirette senza differenziare i prezzi.

Ad esempio possiamo creare tariffe esclusive, e dunque prenotabili solo a chi prenota direttamente dalla pagina web, che includono servizi o sconti che altrimenti sarebbero a pagamento o indisponibili come la colazione, il WiFi oppure uno sconto in un museo.

Un’altra strategia può essere quella di offrire tariffe esclusive e con una politica di cancellazione particolare da promuovere sui social networks, tramite newsletters o usando altre campagne di marketing.

Altrimenti si puó differenziare per prodotto e vendere alcune stanze, o proprietà, solo tramite la pagina web in modo da obbligare i clienti a prenotare dal proprio sito. Per non penalizzare il prodotto potremmo prendere il prodotto più forte e dare precedenza al proprio sito usando la regola del release, ovvero i giorni di anticipo necessari per prenotare.

I tre esempi citati possono aiutare a potenziare la fidelizzazione del cliente ed aumentare le prenotazioni dirette senza penalizzare nessun canale a livello di prezzo.

Vuoi più informazioni?

Iscriviti subito per una prova gratuita di 30 giorni e inizia ad esplorare la potenza del PMS di Icnea.

Richiedi una demo
demo icnea pms