Perché acquistare un channel manager?

giovedì 24 agosto 2017

Perché acquistare un channel manager?

Prima o poi la parola channel manager raggiunge sempre le orecchie di un attento gestore di una immobiliaria per appartamenti turistici ma la domanda é: serve davvero? É veramente utile come dicono?

Nel frattempo, peró, se ci guardiamo in giro ci accorgiamo che la maggior parte dei nostri concorrenti ne usano giá uno o sono un passo avanti e si domandano: qual’é il miglior channel manager?

Ma non andiamo di fretta, partiamo dal spiegare innanzitutto che cos’é un channel manager.

Il channel manager é uno strumento nato con lo scopo di facilitare la gestione dei diversi canali di distribuzione online. Nel settore specifico degli appartamenti turistici ci riferiamo a canali come Booking.com, Homeaway o Airbnb tanto per citarne alcuni tra i piú comuni. Un esempio pratico é la classica situazione in cui bisogna applicare una variazione del prezzo magari per spingere le vendite, o magari l'aggiunta di una nuova proprietá. Normalmente quello che ci aspetta é entrare dentro ogni extranet per applicare il cambio o introdurre la nuova proprietá. Ora, invece, possiamo finalmente gestire e supervisionare i nostri prodotti da un singolo strumento e in tempo reale! Tariffe, prezzi e informazioni generali come le descrizioni o le foto sono tutte trasmesse ad ogni canale in modo da aggiornare l’annuncio in maniera facile e veloce.

Bene, possiamo evitare dover entrare dentro ogni extranet di ogni canale e ripetere gli stessi passi ma i prezzi che vedo in giro non sono esattamente stimolanti. Le imprese che vendono un channel manager chiedono spesso una quota d’entrata tutt’altro che modesta oltre ad una commissione per prenotazione. D’altra parte é anche vero che sotto la punta dell’iceberg c’é spesso molto di piú e se siete gestori di una immobiliaria sapete esattamente che la questione é un pó piú complessa. La gestione degli annunci non si riduce esclusivamente alla manipolazione dei prezzi e le descrizioni; le agenzie collaborano con vari canali ma anche con diversi proprietari e non tutti sono uguali in termini di accordi e metodologia di lavoro; gli annunci sono spesso diversificati per canale e il posizionamento é un altro elemento fondametale per non far finire il nostro annuncio in fondo alla lista dei risultati. Se aggiungiamo i conti economici, la fatturazione ma anche questioni piú banali come la pulizia degli appartamenti o la manutenzione allora si che possiamo apprezzare e valorare di piú un channel manager.

Ci sono dunque diversi compiti da svolgere e svariate problematiche da affrontare che un channel manager puó aiutare a risolvere il che ci spinge a prendere quantomeno in considerazione l’ipotesi di acquistarne uno. Se siamo arrivati a questo punto non possiamo che porci un’altra domanda: Che elementi dovrebbero influire sulla mia scelta di acquisto? Il prezzo é sicuramente la prima variable seguita dal numero di canali a cui ci si puó sincronizzare, l’affidabilitá, soluzioni - o piú comunemente chiamate funzioni - proposte arrivando fino alla sua popolaritá.

Analizza bene i prodotti sul mercato e diminuisci il carico di lavoro, mantieni la gestione semplice e guadagna un vantaggio competitivo il quale rifletta nel bilancio scegliendo il channel manager migliore per te. Il nostro, per esempio, non ha quota d’ingresso né commissioni per prenotazioni. Sincronizziamo con tutti i canali piú importanti senza mai smettere di aggiungerne altri. Offriamo diverse soluzioni per gestire il rapporto con i proprietari, pulizia degli appartamenti, manutenzione, fatturazione, email marketing, statistiche, la pagina web se é con il nostro dominio e una miriade di funzioni, soluzioni e semplificazioni!

Vuoi più informazioni?

Iscriviti subito per una prova gratuita di 30 giorni e inizia ad esplorare la potenza del PMS di Icnea.

Richiedi una demo
demo icnea pms